Latinos en Italia Cultura Vicencianos solidarios con Venezuela
PDF Stampa E-mail

Religiosos Vincencianos: ayudar

a los venezolanos que emigran


Roma, 04 de mayo de 2019 - Los sacerdotes y religiosos de la familia Vicenciana, conscientes de la dolorosa situación de injusticia y sufrimiento que vive el pueblo venezolano, debido a la escasez de lo más necesario, a la indefensión ante la creciente injusticia.


 

Así, además de rezar, prometen ayuda y piden a las redes de la Familia Vicenciana que den la bienvenida, protejan y apoyen a todos los venezolanos que han migrado a diferentes partes del mundo.


Actualmente, indica el comunicado de la orden religiosa difundido esta semana, "cerca de 5 millones de venezolanos hoy son refugiados que experimentan condiciones muy dramáticas en Colombia, Perú, Ecuador, Brasil, así como en otros países, especialmente en América y Europa".

 

Y concluyen pidiendo que "María de Coromoto, patrona de la nación, proteja a Venezuela siempre".

 

Texto completo del comunicado

 

La Famiglia Vincenziana scende in campo per il popolo Venezuelano

 

In riferimento alla difficile situazione che il Venezuela sta vivendo, la Famiglia

Vincenziana ha indirizzato a tutti i suoi membri presenti nel mondo e in special

modo nel paese sudamericano una dichiarazione in cui esprime preoccupazione e

solidarietà di fronte alla drammatica situazione.

“Siamo consapevoli della dolorosa situazione di ingiustizia e sofferenza vissuta dal

popolo venezuelano, per la mancanza di quanto è necessario a condurre una vita

dignitosa e produttiva, e della loro impotenza di fronte alla crescente ingiustizia”

spiega la Famiglia Vincenziana nella dichiarazione in cui si elevano preghiere

perché il popolo venezuelano mantenga la speranza nella ricerca di un

cambiamento socio-politico ed economico pacifico e trasparente, un cambiamento

che porti il paese a recuperare la piena democrazia, a ristabilire lo stato di diritto, a

ricostruire il tessuto sociale, a liberare la produzione economica e a riconciliare

questa nazione sempre pacifica.

La Famiglia Vincenziana, pur nella difficoltà della situazione, chiede a gran voce il

rispetto dei diritti individuali e collettivi, protetti dalla costituzione nazionale, e il

rispetto dei protocolli internazionali e prosegue: “Siamo profondamente commossi

dall’insopportabile situazione dei poveri: la crescente carestia, l’impossibilità di

accesso ai medicinali, i salari ridotti da un’inflazione incontrollabile, l’insicurezza e

la violenza diffusa, la mancanza di accesso al lavoro e ad alloggi adeguati, ecc. Di

fronte a questa crisi umanitaria, la Famiglia Vincenziana vuole essere presente non

solo manifestando la nostra solidarietà con la preghiera e l’accompagnamento

spirituale, ma anche offrendo aiuto per alleviare parte delle sofferenze dei più

abbandonati”.

Per accompagnare il popolo venezuelano in questi difficili frangenti, nel carisma di

San Vincenzo de’ Paoli e con la forza della preghiera che unisce i santi e invoca

l’aiuto di Maria di Coromoto, materna patrona della nazione, la Famiglia

Vincenziana avvia una campagna internazionale di aiuto a favore dei più poveri del

paese, così come a favore dei programmi che ha già in Venezuela: “In questo

momento cruciale della storia di questo paese fratello, invitiamo tutti i membri della

Famiglia Vincenziana ad unirsi a noi in questo gesto di comunione e solidarietà,

all’interno delle proprie possibilità e delle proprie esperienze. Invitiamo anche le

nostre reti della Famiglia Vincenziana ad accogliere, proteggere e sostenere tutti i

venezuelani che sono emigrati in diverse parti del mondo”. Il riferimento è agli oltre

5 milioni di venezuelani rifugiati che vivono condizioni molto drammatiche in

 

Colombia, Perù, Ecuador, Brasile, così come in altri paesi, specialmente in America

e in Europa.

La dichiarazione della Famiglia Vincenziana rilancia l’appello che Papa Francesco

ha fatto per una trasformazione del Paese senza spargimento di sangue, che porti

ad una riconciliazione totale e alla guarigione dei tessuti insani della società, alla

promozione di opportunità di sviluppo umano integrale e alla riattivazione dei valori

della pace e della giustizia.

 
© 2009 www.latinosenitalia.it | Template by Joomla Templates
Copyright © 2019 www.latinosenitalia.it. Tutti i diritti riservati.
Joomla! è un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.
(UA-44914319-1)